Let's talk about...

Let’s talk about… Cheerleading VS School!

La scuola ormai è iniziata da un pezzo, l’università anche! Ci troviamo proprio in uno dei momenti pieni di studio e impegni scolastici…Spesso quindi conciliare studio e allenamento può risultare difficile, soprattutto in quei periodi in cui esami e verifiche sono all’ordine del giorno! Noi di Cheerlitaly abbiamo quindi pensato di darvi qualche consiglio per organizzare tutto al meglio! Let’s talk about: Cheerleading VS School!

Parola d’ordine: organizzazione!

Si sa, nel cheerleading la pratica è fondamentale: ogni allenamento serve per poter migliorare e anche solo l’assenza di un membro della squadra è fatale. Proprio per questo è necessario che ognuno all’interno del team si impegni per essere sempre presente, specialmente in preparazione di gare o esibizioni.

Quante volte però ci è capitato di sentir dire da un nostro compagno: “Oggi non riesco a venire ad allenamento perché ho troppo da studiare!” oppure “Stasera non ci sono, domani ho una verifica” o ancora “Scusate ma domani non ci sono, ho un esame settimana prossima”…

Ovviamente l’istruzione è fondamentale e la scuola deve essere una priorità, ma noi siamo più che convinti che conciliare allenamento e studio non sia impossibile, anzi! Per questo esiste l’organizzazione!

Step numero uno: usate un’agenda!

Che sia il vostro diario scolastico o un’agenda professionale (anche tecnologica!), segnatevi sempre i vostri appuntamenti! Vedere scritto a caratteri cubitali il giorno del vostro allenamento vi aiuterà a capire come organizzare meglio il vostro studio nei giorni precedenti. Inoltre potete scrivere giorno per giorno una scaletta delle cose che dovete fare oppure le materie che dovete studiare! Aprite la vostra agenda e segnatevi tutti gli impegni che sapete già di avere, come ad esempio gli allenamenti di cheer! Così saprete già in che ore non sarete in casa e quindi quando non potrete studiare. Provare per credere.

Calcolate giorni e ore a disposizione…

Avete segnato il cheerleading sulla vostra agenda? Bene! Ora calcolate quante ore al giorno riuscirete a studiare e quanti giorni vi serviranno per preparare un esame o una verifica. Fate un planner per regolare il vostro studio! Suddividete le pagine dei vostri libri in base alle ore a disposizione e riuscirete a rendere il doppio! Ormai tutti voi sapranno che è meglio suddividersi lo studio piuttosto che fare tutto il giorno prima di una verifica proprio per questo è importante calcolare bene i tempi per riuscire a fare tutto!

Sfruttate sveglie e cronometri!

Un ottimo trucco per studiare bene in poco tempo è quello di aiutarsi con sveglie e cronometri. Una mezz’ora intensa sui libri permette di imparare molte più cose rispetto a due ore in mezzo alle distrazioni. Le sveglie per regolare il vostro studio vi permettono di concentrarvi maggiormente nel tempo a disposizione, oltre ad essere utili per ricordarvi di prepararvi per uscire e andare in palestra.

Provate anche il metodo del Pomodoro: si tratta di un timer di 25 minuti +5 minuti di pausa ripetuti per le ore che avete a disposizione. Lo potete trovare anche online a vi aiuterà moltissimo a concentrarvi! Provatelo qui -> Tomato Timer

Prendete delle pause, ma non perdete tempo. Siate responsabili!

Come detto sopra, è giusto regolare i tempi di studio anche attraverso app e cronometro…ma mi raccomando: siate seri nel vostro studio e non distraetevi durante la vostra mezz’ora di lavoro! Studiare e fare i compiti è noioso, si sa…ma è meglio stufarsi per un’oretta piuttosto che andare avanti tutto il pomeriggio sui libri solo perché continuiamo a distrarci.

Non dimenticatevi di essere responsabili per gli impegni che avete preso! Il cheerleading è un percorso che avete scelto e dovete essere presenti in palestra per portarlo avanti! Anche se è uno sport e una passione, non ha comunque meno importanza della scuola! Pensate…se aveste un lavoretto, potreste permettervi di stare a casa quando vi pare e piace, con la scusa che “avete la verifica”? No!
Provate a mettere il cheerleading sullo stesso piano e organizzatevi per far fronte a tutti i vostri impegni come se fossero di fondamentale importanza.

L’allenamento aiuta a staccare la spina

Il lato positivo dell’allenamento? Nonostante sia fisicamente stancante, vi aiuta a distogliervi dall’impegno scolastico, vi può far rilassare dopo una giornataccia e vi permette di trascorrere delle ore con le persone che adorate più al mondo! Perché rinunciarvi?
Meglio prendersi quelle due o tre ore di pausa da trascorrere in palestra, piuttosto che restare sui libri a non concludere nulla perché siete stanchi e stressati!

Magari, dopo cheerleading sarete pronti e motivati a finire i compiti con uno spirito nuovo! E…vi basteranno 10 minuti per completare il tutto!

 

Non dimenticate mai che scuola e università devono essere in cima alla lista delle vostre priorità! Anche se è stressante e noioso, lo studio è ciò che vi permetterà di avere una cultura, di poter trovare un lavoro e di conoscere tantissime cose che possono tornarvi utili anche in palestra. Non trascurate la scuola per nessun motivo al mondo!
Al tempo stesso, sappiate però che anche l’allenamento è utile per la vostra formazione: vi permette di diventare più responsabili e di imparare a gestire meglio il vostro tempo. Sfruttate questa occasione! Un giorno, quando sarete grandi e occupati con un lavoro, magari non potrete più allenarvi e rimpiangerete di aver saltato gli allenamenti per finire quei compiti trascinati all’ultimo per pigrizia!

Quindi: forza e coraggio! Mettiamoci tutti sui libri per finire di studiare il più velocemente possibile (ma studiate con attenzione, mi raccomando!) e poter andare tranquilli ad allenamento!

Noi di Cheerlitaly speriamo di avervi dato i giusti consigli e…se ne avete altri da proporre ricordatevi di farlo in un commento! Buono studio a tutti!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.