Datemi un CHEER!

Il cheer (o chant, o motto, o tifo), l’inizio di ogni routine di gara. Amato e odiato, difficile da preparare e da praticare. Quei secondi che ci tolgono energia e fiato che vorremmo usare durante la routine, ma che al tempo stesso accrescono fortemente lo spirito di squadra.

Incitare il pubblico

Incitare il pubblico a tifare per… noi stessi! E’ possibile? In un mondo ideale, magari quello sei mondiali ICU, ci piacerebbe sentirci come i ragazzi del Team USA, con un cheer che manda in visibilio tutto il pubblico: dagli spalti, tifosi di ogni nazione sanno già a memoria ogni parola e si uniscono alle urla degli atleti. Un palazzetto intero pronto ad esplodere, creando sensazioni meravigliose nei presenti.

Pronti per la sfida?

Cheerlitaly.com ha deciso di lanciare una sfida: vogliamo raccogliere le parole dei cheer di tutte le squadre italiane e unirle in una cartella accessibile a tutti.

Lo scopo? Impararle a memoria e incitare le squadre avversarie in gara, intonanto il chant insieme a loro. Un modo per aumentare il cheer spirit, ma anche per provare a pelle cosa significa davvero il nostro sport: energia, gioia, condivisione, fiducia.

Per tutti questo ci servite voi!
Inviateci le parole del vostro cheer!

Come fare?

Mandateci uno screen del vostro cheer o inviateci il testo alla nostra mail info@cheerlitaly.com o su una delle nostre pagine social!
Raccoglieremo il cheer di ogni squadra in un apposito album su Facebook, nelle Instagram stories e nei post di Instagram.

E poi?

E poi… tifate, tifate, tifate! Aiutate le squadre di ogni provenienza a incitare tutto il palazzetto: scoprirete che anche il cheer è una parte di routine importante e bellissima!

Lascia un commento