Beauty Tips

Cheer hair don’t care: acconciature da gara!

In una gara, si sa, è importante anche sentirsi confident, carini e in ordine! I capelli sono una delle prime cose da sistemare, un po’ per l’apparenza, un po’ perché è divertente…ma soprattutto perché la nostra acconciatura ci deve permettere di affrontare la gara al meglio, senza “incidenti tecnici” causati dai capelli. Oggi quindi inauguriamo la nostra nuova categoria di articoli “Beauty tips”, parlando di acconciature da gara!

Cheer Hair Don’t Care: acconciature da gara!

Gli essenziali!

Per fare delle acconciature on Fleek servono sicuramente tanto tempo e pazienza! Ma soprattutto gli accessori giusti! Innanzitutto forcine a volontà: soprattutto se avete i capelli corti, ribelli o se avete tanti baby hair le forcine saranno il vostro must! Ricordatevi inoltre di avere qualche elastico in più: non si sa mai che all’ultimo il vostro si possa rompere! Passiamo poi alle spazzole… Se vi siete stancate di spazzole che vi tirano o strappano i capelli noi vi consigliamo moltissimo modelli innovativi come le Tangle Teezers (le trovate online o in negozi come Sephora), che spazzolano benissimo i capelli senza farvi male e sciolgono dolcemente i nodi! Per quanto riguarda invece i pettini, l’ideale è averne almeno due: uno con le setole più larghe per pettinare e separare nel giusto modo i capelli e un altro con le setole strettissime per cotonare! Infine, ma non per importanza, gel e lacca! Quest’ultima dovrà essere la vostra migliore amica!

Meglio Sciolti o raccolti?

Si si tratta di una competizione, indubbiamente meglio raccolti! Che sia una coda, delle trecce o dei codini, avere i capelli legati è senza dubbio molto più comodo. Fare infatti cheerleading con i capelli sciolti, che svolazzano in ogni dove e che ci coprono il viso non è certo il massimo. Se però il vostro team non vuole proprio rinunciare ad avere i capelli sciolti optate per una mezza coda!

 

Il dilemma: ricci o lisci?

Eterno problema! Solitamente chi li ha ricci naturalmente, li vorrebbe lisci…e viceversa! In questo caso non possiamo far altro che dire: scegliete quello che vi è più comodo e che si addice al vostro team! Decidete insieme al vostro coach e scegliete l’alternativa che più vi piace! I ricci sono bellissimi da vedere ma al tempo stesso serve molto tempo per farli e quasi sempre l’utilizzo di un ferro! L’importante è che vi sentiate a vostro agio con l’acconciatura e che stiate comode per poter portare a termine la routine al meglio!

Cotonatura! Si o no?

Anche in questo caso dipende dai vostri gusti! Noi vi consigliamo di cotonare, cotonare e cotonare! I capelli prendono volume, sembrano più leggeri, sono belli da vedere e anche comodi da “indossare”. Fissati con la lacca, risultano meno pesanti durante la routine.
Se optate per la classica coda alta, inoltre, potete scegliere se abbinarvi il bellissimo pouf oppure no. Chiaramente, se fate il pouf, non potete davvero tralasciare la cotonatura! Un trucco per avere i capelli ancora più voluminosi? Invece di utilizzare solo la classica lacca, utilizzate qualche spruzzo di shampoo secco (li trovate in ogni supermercato) per dare volume e spessore! Vi aiuterà con la cotonatura!

Via libera all’originalità!

Ultimamente il mondo del cheerleading sembra essersi stufato della classica coda cotonata con pouf. Sono nate infatti un sacco di nuove mode: hanno iniziato le CA Panthers, con delle bellissime boxer braid che finiscono in due codine basse laterali e al loro seguito, le CEA SSX  hanno recentemente sfoggiato le loro pig tails, le classiche due code laterali alte che tutte abbiamo amato da bambine. E poi trecce, code di lato alte o basse…. Acconciarsi i capelli deve essere soprattutto un piacere e un divertimento! Prendete esempio da queste squadre e date sfogo alla vostra creatività, rendendo il vostro team il più originale della competizione! Pouf, trecce, code laterali, acconciature alte o basse, boccoli o capelli stiratissimi, ciocche colorate o brillantini ovunque (il segreto? Lacce glitterate)… ! Mettetevi d’accordo con il vostro coach e scegliete lo stile più adatto per il vostro team! E le decorazioni? Beh, se non volete il classico fiocco, potete puntare a elastici colorati o a tutti i tipi di charms per capelli che trovate in commercio (anche se i cheer bows restano sempre il segno distintivo!). Insomma: sbizzarritevi!

S.O.S Capelli corti!

Nel cheer world si vedono poche ragazze con i capelli corti, ma…ci sono anche loro! Come fare? Beh, se avete i capelli poco sopra l’altezza delle spalle o tipicamente a caschetto, potete scegliere di raccoglierne metà in un codino, avendo cura di fissare bene tutto con lacca, elastici e forcine. Ci starà anche il fiocco senza problemi!
Se invece li avete più corti, ma non volete rinunciare al cheer bow, le alternative sono due: lacca e forcine (e tanta pazienza per legare il fiocco a capelli molto corti), oppure chiedere al vostro coach una mini alternativa. Una fascia colorata, un cerchietto o un fiocco più piccolino!

No ferro? No problem!

Tra le acconciature più belle in assoluto c’è senza dubbio una bellissima coda riccia, definita e voluminosa! Fare i boccoli però, si sa, è davvero faticoso e necessita di un sacco di tempo che molto spesso non si ha! Le persone con dei boccoli definiti al naturale sono infatti pochissime e tutte noi altre siamo costretti a utilizzare piastre e ferri! Se il vostro team ha optato per una pettinatura con i boccoli ma voi non volete utilizzare nessun tipo di ferro. anche per preservare il vostro capelli, ecco l’alternativa adatta a voi! Si tratta dei famosissimi “Curlformers”, dei speciali tipi di bigodini! Si possono trovare online (come su Amazon) o in negozi specializzati! Sono facilissimi da usare: basta tenerli la notte prima della gara e sarete prontissime!

Il segreto delle Posh pony!

Ormai sappiamo tutti che i capelli cotonatissimi delle cheerleader Made in USA non sono totalmente naturali…probabilmente sarebbe impossibile ottenere tutto quel volume con soltanto i propri capelli! Ecco allora che spopola il fenomeno delle Posh Pony, un modello di extensions fatto a coda di cavallo, altissima e cotonatissima! Se vi stavate chiedendo come fosse possibile avere un’acconciatura tanto bella e gonfia, ecco svelato l’arcano! Le extensions nel mondo del Cheerleading all star sono davvero un must have… L’unica pecca? Il prezzo! Una posh pony può infatti arrivare anche a 300$!

 

Rispondi